fbpx

Charming Accommodations si nutre costantemente di relazioni positive ed energia puramente innovativa. Lo fa con gli host dell’associazione, con i propri ospiti, ma anche con i suoi partner. Un gruppo selezionato e suggerito con il cuore e la testa, amici dei quali potersi fidare per garantire un prodotto turistico sardo di qualità. 

Leggi anche: “Cosa significa realmente entrare in Charming Accomodations

Perché si tratta di un prodotto turistico di qualità?

Il prodotto turistico è considerato di qualità perché nasce, vive e si consolida giorno dopo giorno grazie alle personalità sarde che vivono nel territorio da sempre, o quasi, arricchendosi continuamente di nuove esperienze e magie. Cosa desiderano davvero gli ospiti che arrivano in struttura? Di cosa hanno veramente bisogno? Sono risposte alle quali non si può dare una risposta se non si costruisce un tipo di accoglienza altamente personalizzata e su misura dell’ospite, colui che fa parte della catena di co-creazione di valore insieme agli stessi host e ai partner. Un gruppo di amici, di persone fidate in sintonia e in relazione alla propria passione espressa in professionalità. 

Cosa ha generato la relazione tra host, partner e ospiti?

Finora la relazione tra host e partner ha generato forza e arricchimento culturale oltre che supporto costante all’interno del gruppo Charming: l’intento è ora prendere ancora più consapevolezza e andare avanti forti dei risultati raggiunti nell’anno corrente per confermare e andare oltre ciò che si è già compiuto. Occorre quindi massimo coinvolgimento da parte di tutti, entusiasmo, energia e soddisfazione di ciò che si è e si fa, ma anche di migliorare senza far prevalere l’individualismo. L’egoismo annienta la voglia di condividere ed essere in grado di capire cosa realmente offrire al gruppo e alla Sardegna in generale; ed è per questo motivo che bisogna saper comprendere cosa si sa fare meglio ed eccellere in quella particolare abilità. Imboccando questa strada, la catena del valore riesce a seguire il corretto flusso energetico grazie a un host che prende per mano l’ospite garantendogli una vacanza perfetta e a un partner che lo conduce ulteriormente in una realtà fatta di ristorazione, enogastronomia e tempo libero di grande valore e qualità, fatta appunto su misura. 

Perché Charming ha bisogno di un gruppo che condivida e collabori?

Si tratta di una forma di sharing economy locale di persone che si mettono in gioco e hanno il piacere di condividere la propria esperienza per il puro piacere verso ciò che fanno e ciò che hanno, suggerendo e delegando verso il giusto cambiamento del mercato. Il risultato è un’eccellenza unica nel settore ricettivo extra-alberghiero, la somma di tanti valori che portano soddisfazione, appagamento e felicità. 

La Sardegna pullula di cultura, divertimento e architettura che in pochi davvero conoscono. Vi siete mai chiesti il perché di questo? Perché non si collabora pienamente per divulgare la corretta conoscenza di questo straordinario territorio? Spesso non si hanno le capacità, le competenze o proprio la predisposizione a farlo. Charming non nasce da una voglia di fare business, nasce da una voglia di appassionare e immergere l’ospite in una dimensione inconsueta ma allo stesso tempo di casa, di tradizione e avvicinamento alle persone di cuore. Continuiamo quindi a tramandare tutto questo, continuiamo a garantire che la cultura sarda continui a essere vissuta pienamente da chi arriva in questa magnifica terra dalle infinite risorse. 

I dati 2019 dell’Aeroporto di Cagliari

I dati emersi nel primo semestre 2019 parlano chiaro: 2.013.978 passeggeri tra arrivi e partenze con una crescita complessiva pari a +9% rispetto al 2018. Entrando nel dettaglio, a gennaio +10,3%, aprile +11%, giugno +11,9%; febbraio +9,9%. L’incremento è stato registrato anche in riferimento alle rotte internazionali che fanno registrare un più che positivo +36,8% e un +1,6% invece sulle rotte nazionali. Il grande incremento è dato anche e soprattutto dalle compagnie low cost che scelgono Cagliari e la Sardegna come punto di riferimento per il turismo internazionale: +42,5% rispetto all’anno precedente. Da segnalare anche la crescita dell’utilizzo degli aeromobili con un totale di 14.717 movimenti da gennaio a giugno tra arrivi e partenze con un aumento del +12,5% di anno in anno. Risultati senza subbio estremamente positivi e che lasciano ben sperare a un’inarrestabile ascesa del turismo sardo. 

Cosa aspettarsi nel presente e nell’immediato futuro?

Dati tutti questi presupposti, non possiamo che credere ancora più fortemente nella filosofia che Charming Accommodation porta avanti da anni, una presa di coscienza delle enorme potenzialità che la Sardegna mette a disposizione e che deve essere svelata ed enfatizzata al massimo grazie agli strumenti validi che si hanno a disposizione. Ma prima di tutto serve avere consapevolezza e coscienza di ciò che si può e si deve offrire in qualità di specialisti e appassionati del settore turistico extra-alberghiero. Si deve quindi procedere con grande amore e dedizione, continuando a tessere la rete e in modo da formare un punto di riferimento concreto per tutti. Solo in questo modo si continuerà a crescere e a evolvere insieme al nostro amato territorio.